Festival musicali del 2021

Festival musicali del 2021

Che cosa ascoltare se si visita la Repubblica Ceca nel 2021

HomeFestival musicali del 2021
Dopo una pausa di un anno a causa della pandemia di coronavirus, anche voi non vedete l'ora di godervi un po' di cultura? Se è così, oggi vi diamo qualche consiglio sui festival musicali a cui assistere in Repubblica Ceca, dove vi attende una grande esperienza culturale e musicale. Anche se tutto può ancora cambiare nei prossimi mesi (la pandemia è purtroppo imprevedibile), vi presentiamo dei programmi che potrebbero (si spera) diventare realtà. Vi segnaliamo anche i festival che sono stati rinviati al 2022.

Festival musicale internazionale di Leoš Janáček (27/5–1/7)

Questo festival di musica classica si svolgerà quest'anno in diversi luoghi, come Ostrava, Hukvaldy e Opava. Gli organizzatori hanno spostato alcuni concerti in spazi aperti, fuori dalle sale da concerto, per evitare problemi con l'osservanza delle misure anti-COVID-19. Ad esempio, il concerto di apertura avrà luogo nel cortile del castello slesiano di Ostrava.

Concertus Moraviae (27/5–24/6)

Questo ciclo di concerti in sale e luoghi non convenzionali inizierà a Valtice, poi continuerà il suo percorso in altri 20 luoghi di tutta la Moravia, come piccole chiese, maestose cattedrali e sale di castelli. Il festival è riservato soprattutto alla musica classica, con un "excursus" negli altri generi e una forte enfasi sulla musica antica.

Prague Proms (6/6–14/7)

Quest'anno si svolge la 17a edizione del festival musicale Prague Proms. Nelle sale della Casa Municipale di Praga, della Cattedrale di Santa Barbara a Kutná Hora e del Jazz Club di Praga potrete ascoltare colonne sonore di film, musica classica e jazz. Un cambio di programma è possibile, pertanto è necessario seguire il sito Web o la pagina Facebook del festival.

Hradecký slunovrat (Solstizio di Hradec) (24–26/6)

Il festival culturale e familiare Hradecký slunovrat (Solstizio di Hradec) si svolge per l'ennesima volta presso il castello di Hradec nad Moravicí, non lontano da Opava. Su tre palchi si esibiranno diverse band ceche e straniere e si terranno discussioni, conferenze, rappresentazioni teatrali per bambini e non solo, film, un programma gastronomico, programmi per bambini, mostre, dibattiti, letture di poesie e molti altri momenti culturali. La musica che è possibile ascoltare al "Solstizio" è di vario genere, si esibiranno cantanti e gruppi di musica rock, d'autore, elettronica e world music.

United Islands of Prague (25–26/6)

La fine di giugno è all'insegna del festival musicale multigenere United Islands of Prague, che si svolge nel centro di Praga. Il festival United Islands è incentrato soprattutto sulla scoperta di nuovi talenti. Oltre ai giovani astri nascenti, tuttavia, i visitatori potranno assistere anche ad esibizioni di diverse star affermate della scena musicale ceca e internazionale, che verranno a sostenere dal vivo le rivelazioni musicali.

Festival del folclore di Strážnice (25–27/6)

Quest'anno, il più antico e più grande festival del folclore d'Europa si svolgerà solo online, senza la partecipazione di spettatori e visitatori del festival. Per il fine settimana del festival saranno predisposti 4 programmi che saranno pre-registrati e successivamente trasmessi da diverse stazioni televisive e radiofoniche ceche, nonché da piattaforme online, ossia il sito Web del festival, la sua pagina Facebook e la piattaforma iFolklor.

Smetanova Litomyšl (La Litomyšl di Smetana) (1–11/7)

Al momento sembra che il celebre festival di musica classica Smetanova Litomyšl (La Litomyšl di Smetana), che si svolge nella Boemia orientale, a Litomyšl, si terrà come sempre. Il tema principale del programma del festival di quest'anno sono le "Chiavi di casa" come simbolo del ritorno e dell'ancoraggio alle certezze e alle basi solide. Nel cortile del castello di Litomyšl quest'anno tornerà l'opera che l'anno scorso, per la prima volta nella storia, è stata assente a causa delle misure anti-COVID-19. Ma non si vive di sola musica classica, quindi si esibiranno anche la cantante pop ceca Aneta Langerová e il gruppo indie rock ceco Jelen, che creeranno così un'interessante "fusione".

Festival di Boskovice (8–11/7)

Quest’anno, il festival per il quartiere ebraico di Boskovice raggiungerà la 29a edizione. Il festival è rinomato per la sua atmosfera rilassata e offre ancora una volta musica, mostre, spettacoli teatrali, film, letture d'autore e molto altro per quattro giorni. Questo festival, che si svolge nella città morava di Boskovice, ha un grande pregio in questo periodo: non si tiene in un solo luogo, ma in diversi scenari. I concerti, le rappresentazioni teatrali, le mostre, gli spettacoli, le proiezioni dei film e le conferenze si terranno in tutta la città, compreso il vasto quartiere ebraico, il castello, la serra nel parco del castello e il cinema all'aperto. Se le misure anti-COVID-19 saranno in qualche modo stringenti, il programma potrà essere facilmente adattato.

Šramlfest (30–31/7)

Quest’anno, a Znojmo, nella Moravia meridionale, si svolgerà la 14a edizione del festival Šramlfest di cultura di strada, alternativa e dei club. Quest'anno, la lista dei gruppi include principalmente band ceche e, nonostante la pandemia, è stato possibile anche invitare alcuni artisti stranieri.  Il festival si svolge nel centro storico di Znojmo che offre il bellissimo scenario del tramonto e del fiume Thaya.

Festival musicale internazionale di Český Krumlov (4/9-18/9)

Quest’anno, a Český Krumlov, nella Boemia meridionale, si terrà la 30a edizione del festival di musica classica. Il festival è unico per l'ambiente in cui si svolge. I concerti si tengono infatti nel centro storico della città, ad esempio nel Giardino del Castello, nel Teatro barocco, nella Sala delle Maschere del Castello di Český Krumlov e in altri spazi di questa città dall'atmosfera unica.

Festival rinviati e cancellati

Se quest'anno volete andare al tradizionale festival rock Rock for People, sappiate che la prossima edizione avrà luogo solo nel 2022. Purtroppo, a causa della pandemia e delle misure restrittive, la stessa sorte è toccata al popolare festival praghese Metronome Prague, al Colours of Ostrava, al festival Benátská! e al Beats for Love di Praga.