Le danze del carnevale ceco in pieno splendore!

Le danze del carnevale ceco in pieno splendore!

Il periodo di digiuno che precede la Pasqua è arrivato e si è portato dietro l'allegria piena di baldoria, alla linea perfetta non si presta troppa attenzione!

Le feste in maschera vi attendono sia a Praga che in tutte le regioni. Potrete ammirare le sfilate tradizionali di carnevale sia nei villaggi che nei musei all'aperto, ultimamente anche nelle città più grandi della Repubblica Ceca che partecipano.

Una tradizione millenaria

Con il carnevale la gente si rifaceva del digiuno di quaranta giorni che, secondo le abitudini cristiane, andava rispettato fino a Pasqua. Tra le bontà tradizionali di questo periodo troviamo le ciambelle fritte nello strutto e i prodotti della macellazione del maiale. Anche se si sono conservati fonti scritte sui divertimenti di carnevale che si tenevano in Repubblica Ceca già dal XIII secolo, la tradizione stessa, però, ha radici pagane molto più profonde.

Le processioni di Carnevali nella zona di Hlinsko nella Boemia Orientale sono state iscritte nel Patrimonio culturale immateriale dell'UNESCO. Nei villaggi di Hamry, Studnice e Vortová gli abitanti del posto si trasmettono questa antichissima tradizione di generazione in generazione in forma pressoché immutata. Ad esempio, ancora oggi soltanto gli uomini si travestono con le maschere che conservano lo stesso aspetto già da più di 250 anni.

Anche il museo all'aperto di Rožnov pod Radhoštěm, il più grande e il più vecchio museo all'aperto dell'Europa Centrale, organizza le feste di carnevale. Oltra alla tradizionale sfilata di maschere e la colorita processione folkloristica, qui potrete coccolare anche le vostre papille gustative. Il primo sabato di carnevale (22.2.) qui si tiene una gara sulla migliore leccornia della macellazione del maiale!

Il periodo stesso inizia dopo la festa dell'Epifania, ovvero il 7 gennaio. La determinazione del giorno finale — il martedì grasso prima del Mercoledì delle ceneri — è un compito matematico-astronomico dato che bisogna calcolare l'inizio del periodo di digiuno di 40 giorni prima di Pasqua. Quest'anno il termine del martedì grasso cade il 4 marzo.

Il giorno di carnevale più atteso è martedì, quando „sfilavano le mascherate“, queste erano, e ancora sono, molto variegate. Alcune, soprattutto quelle animalesche, hanno una lunga tradizione e hanno origine nell'epoca precristiana. In Europa si utilizzavano le maschere degli animali durante tutto il medioevo, e soprattutto nel periodo del solstizio d'inverno e durante i mesi invernali. Le processioni delle mascherate di solito andavano di casa in casa, cantando, danzando e prendendo in giro gli abitanti delle case visitate. Le maschere di solito venivano premiate con frittelle, uova, carne affumicata, ma anche con cereali e denaro.

Il mondo magico delle maschere

In Repubblica Ceca anche i carnevali hanno una tradizione centenaria. A Praga, durante il periodo di carnevale, si tiene il Bohemian Carnevale quando si festeggia negli spazi pubblici, nei palazzi, nei musei, nelle gallerie e nei teatri. Il programma ha inizio il 20. 2. e culmina sabato 1. 3. con un grandioso ballo in maschera in stile barocco che si tiene nel palazzo Clam-Gallas. Sarà nello spirito delle celebrazioni dei 300 anni dall'inizio della sua costruzione e dei 300 anni dall'apertura della prima caffetteria praghese. Avete già pronta la vostra maschera?