Il Paesaggio culturale di Lednice-Valtice – da 25 anni nella lista UNESCO

Il Paesaggio culturale di Lednice-Valtice – da 25 anni nella lista UNESCO

Venite a scoprire uno dei paesaggi culturali più estesi del mondo!

HomeWhat's NewIl Paesaggio culturale di Lednice-Valtice – da 25 anni nella lista UNESCO
Nella Moravia meridionale, vicino al confine con l'Austria, si trova un paesaggio da favola costellato di stagni e attraversato da un fiume che scorre pigro, un paesaggio con alberi secolari, diversi castelli e tenute di caccia. Un paesaggio che, con la sua superficie di circa 300 km2, si colloca tra i più grandi paesaggi culturali del mondo. Si estende tra le città di Lednice, Valtice e Břeclav, è chiamato il "paesaggio culturale di Lednice-Valtice" e da ormai 25 anni è nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Che cosa trovate nel paesaggio culturale di Lednice-Valtice

Il paesaggio culturale di Lednice-Valtice, nella Moravia meridionale, dista una ventina di minuti di automobile da Brno ed è composto da un vasto parco e diversi monumenti costruiti dalla famiglia aristocratica dei Liechtenstein. Oltre ai castelli di Lednice e Valtice, in questo paesaggio/parco troverete una serie di piccoli edifici. Uno di questi è l'Obelisco alto 23 metri, che commemora la pace tra Francia e Austria del 1798, gli altri sono il Castello di Jan, il Minareto e la Tenuta di caccia. Le rive degli stagni di Lednice sono decorate da diversi edifici interessanti come il Tempio di Apollo, il Castello dello stagno, il "Castello di confine" e la "Nuova Corte". A circa metà strada tra Lednice e Valtice si trova la cappella di Sant'Uberto, dedicata al santo patrono dei cacciatori. Non lontano da Valtice si può ammirare il Tempio delle Tre Grazie con la famosa statua di tre donne, il Castello del Belvedere, il Castello di Lány, il Colonnato di Reistna e il Rendez-vous. Come potete vedere, ci sono molti edifici interessanti in questo paesaggio.

Concezione del paesaggio e iscrizione nella lista UNESCO

Con i suoi edifici storici, l'architettura dei giardini, gli stagni e una rete di piste ciclabili, il paesaggio culturale di Lednice-Valtice è considerato il più esteso d'Europa. La storia del paesaggio risale al XII secolo, quando la famiglia Seefeld gettò le fondamenta del castello attorno al quale sorse Valtice. Anche le origini del castello di Lednice risalgono al 1220 circa, ma il suo attuale aspetto neogotico risale al XIX secolo. Lo sviluppo concettuale del paesaggio fu iniziato dalla famiglia dei principi di Liechtenstein durante il XVIII secolo e continuò per tutto il XIX secolo. L'intero paesaggio fu concepito come un parco all'inglese, che non solo serviva come luogo di riposo per la famiglia di principi, ma fu costruito anche come paesaggio "artificiale" rispettoso della natura. Negli anni '90 ci si è resi conto che questo paesaggio culturale era così prezioso da meritare il massimo livello di protezione non solo nazionale (nel 1995 è stato dichiarato "area paesaggistica protetta"), ma anche internazionale. Pertanto, il 7 dicembre 1996, il paesaggio culturale di Lednice-Valtice è stato iscritto nella lista del patrimonio naturale e culturale mondiale dell'UNESCO.

Come godersi al meglio il paesaggio

L'intero paesaggio è così grande che a piedi può essere percorso solo in parte. Ecco perché è meglio andare in bicicletta sfruttando la fitta rete di piste ciclabili che collegano tutto il paesaggio. È l'unico modo per visitare tutti i monumenti e godere dei panorami indimenticabili della regione in pochi giorni. Le piste ciclabili sono raggruppate nei cosiddetti "Percorsi dei Liechtenstein", che sono sei in totale. Potete prendere il Sentiero dei principi, che è il collegamento principale tra i monumenti moravi e austriaci, e seguire le orme della potente famiglia di principi oppure potete scegliere il Sentiero di Břeclav, che è adatto ai ciclisti più piccoli sia per il profilo, che per la lunghezza. I sentieri sono ben segnalati e offrono molte opportunità per rinfrescarsi o semplicemente fermarsi e godersi il paesaggio dolcemente ondulato.

Festival musicale di Lednice-Valtice 2021

Quest'anno, però, nella Moravia meridionale non vi attendono solo le visite dei castelli e dei parchi e il cicloturismo. In autunno, nel paesaggio di Lednice-Valtice riecheggerà la musica classica! La sesta edizione del Festival musicale di Lednice-Valtice sarà la più grande rassegna europea della musica di Antonio Vivaldi degli ultimi decenni. I migliori gruppi provenienti da Italia, Francia, Spagna e Repubblica Ceca verranno a presentare l'opera di Vivaldi per commemorare i 280 anni dalla sua morte. Questa festa della musica autunnale si svolgerà dal 2 al 16 ottobre 2021. Il festival combina sempre in modo bello e innovativo il mondo della musica classica con l'architettura e l'ambiente unici del paesaggio culturale di Lednice-Valtice. Quest'anno avrete sicuramente qualcosa da attendere con ansia! Inoltre, gli organizzatori hanno anche preparato un prologo del festival per il 23 settembre 2021 nel Palazzo Liechtenstein di Vienna, che renderà accessibili agli spettatori del concerto anche le sue preziosissime collezioni d'arte.