I monumenti UNESCO offrono un mosaico di esperienze

I monumenti UNESCO offrono un mosaico di esperienze

Godetevi il barocco ceco, la musica ebraica e le festei cittadine a Český Krumlov, a Třebíč e a Telč.

Il momento migliore per visitare i monumenti UNESCO è il periodo in cui vi si tengono interessanti manifestazioni. Godetevi tre monumenti UNESCO e tre vivaci celebrazioni: il festival della cultura ebraica Shamayim a Třebíč, le celebrazioni storiche a Telč e il teatro barocco a Český Krumlov.

Třebíč: Il quartiere ebraico pieno di vita


Il quartiere ebraico di Třebíč, iscritto nella lista UNESCO del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale dell'Umanità insieme al cimitero ebraico ed alla basilica romanico-gotica di S. Procopio, è un luogo meraviglioso pieno di angoli romantici. Come nei tempi antichi si anima ogni estate a cavallo tra luglio e agosto quando si svolge il festival della cultura ebraica Shamayim. Concerti, conferenze e spettacoli di danza si svolgono principalmente nella Sinagoga posteriore, nel programma non mancano nemmeno allettanti connubi di sapori e odori della cucina ebraica e vini kosher. L’esposizione nella casa di Seligmann Bauer, concepita in maniera non tradizionale, vi permetterà di gettare uno sguardo nella vita domestica di una tradizionale famiglia ebraica ed in un negozio dell’epoca, occasionalmente vi potrete gustare anche alcune specialità ebraiche. L’Hotel Joseph 1699 offre ospitalità proprio nel cuore dell’evento.

Telč e le celebrazioni storiche


Le celebrazioni di Zaccaria di Hradec e Caterina di Wallenstein si svolgono a metà agosto in una delle più belle piazze della Repubblica Ceca, proprio nel cuore di Telč. Sono stati proprio questi importanti personaggi ad aver impresso alla città il suo bell’aspetto rinascimentale e grazie a loro la città con il suo castello è stata iscritta tra i monumenti UNESCO. Nel corso delle celebrazioni della durata di due giorni nella piazza Zaccaria di Hradec e nei suoi dintorni vedrete il corteo storico, spadaccini, giocolieri, spettacoli teatrali all’aperto, musica d’epoca, tornei di cavalieri, dimostrazioni di mestieri artigianali e un accampamento militare. Non lasciatevi sfuggire neanche la veduta dalla torre della chiesa di S. Spirito, da dove avrete i pittoreschi dintorni di Telč quasi a portata di mano.

Český Krumlov: teatro e barocco


Český Krumlov, città iscritta tra i monumenti UNESCO al pari di Třebíč e di Telč, sembra una favola. Potete visitare il magnifico castello con il suo museo, passeggiare per il Latrán, assaggiare la birra del locale birrificio, concedervi una romantica gita in barca sul fiume Moldava e infine prendere alloggio, magari all’hotel Růže. Angoli pittoreschi, un groviglio di viuzze cittadine, la piazza principale e gli splendidi giardini del castello sembrano lo scenario di una fiaba, e Český Krumlov al teatro ci tiene proprio. Vi trovate due scene teatrali, una moderna con l’auditorium girevole all’aperto nel giardino del castello e un antico teatro barocco, all’interno del castello. Proprio qui si svolge una parte del Festival delle arti barocche che si tiene ogni anno, in settembre,  a Český Krumlov. Che cosa vi aspetta? Musica e danze barocche, strumenti d’epoca, cantate da camera e duetti e soprattutto l’esecuzione moderna di un’opera barocca nella piena versione scenica dell’epoca sul palcoscenico del più antico teatro barocco almondo.