COVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA

COVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA

La Repubblica Ceca dà il via libera ai turisti provenienti da paesi sicuri

La Repubblica Ceca ha allentato le condizioni per viaggiare da un certo numero di paesi dell'Unione Europea. Finalmente puoi pianificare la tua vacanza!

Condizioni per l’ingresso nel territorio della Repubblica Ceca (al 1 agosto 2020)

Dal 15 giugno puoi venire in Repubblica Ceca come turista se provieni dai paesi  contrassegnati in verde o dai paesi dell'area Schengen. Non devi esibire l’esito negativo al tampone su Covid-19, non è nemmeno necessario fare la quarantena. Se vieni da un paese contrassegnato in arancione e rosso sulla mappa, è necessario sottoporsi al tampone in frontiera. La suddivisione dei paesi in base al rischio in relazione a Covid-19 è stata preparata dal Ministero della Salute ceco.

Puoi trovare la mappa qui.

Verde: a basso rischio
Belgio, Bulgaria, Estonia, Finlandia, Croazia, Islanda, Cipro, Liechtenstein, Lituania, Lettonia, Lussemburgo, Ungheria, Germania, Norvegia, Polonia, Austria, Grecia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera, Danimarca, Francia, Irlanda, Italia, Malta, Paesi Bassi, Spagna, Gran Bretagna, Portogallo, Svezia

Verde: a basso rischio - paesi non europei
Australia, Canada, Corea del Sud, Giappone, Nuova Zelanda, Tailandia, Tunisia

Gli stranieri che arrivano in Repubblica Ceca da questi paesi devono esibire l’esito negativo del tampone:

Rosso: alto rischio
Romania, tutti gli altri paesi del mondo

Anche i cittadini della Repubblica Ceca e gli stranieri che risiedono in Repubblica Ceca devono fare il test quando ritornano da paesi contrassegnati in rosso (alto rischio). Se il passeggero non ha effettuato il tampone, è obbligato a sottoporsi alla quarantena.

Informazioni aggiornate sull’ingresso in Repubblica Ceca sono disponibili sul sito web del Ministero dell’Interno della Repubblica Ceca.

LIMITAZIONI:

Le mascherine devono essere indossate:
- in alcune regioni
- nei Metro di Praga

Quando si accede a ristoranti, caffè e bar, si consiglia di:
- disinfettare le mani quando entri
- mantenere una distanza di almeno 1,5 metri dal personale e da altri clienti
- rimuovere la mascherina solo durante il consumo
- se possibile pagare con carte di credito limitando il più possibile l’uso del contante

Informazioni del governo della Repubblica Ceca sulla lotta contro la malattia:

Situazione all'1 agosto 2020
Situazione all'1 agosto 2020

Situazione all'1 agosto 2020

Il 17 maggio 2020 si è concluso lo stato di emergenza in Repubblica Ceca. 

Alberghi, ristoranti, negozi, uffici di cambio e centri di informazione turistica sono aperti. Il traffico è limitato e sono in atto misure per proteggere clienti e dipendenti. Sono in funzione anche servizi di taxi.

I trasporti pubblici in tutta la Repubblica Ceca funzionano in modalità normale, ma si consiglia ai passeggeri di avere il naso e la bocca coperti da una maschera durante il viaggio. Mascherine, respiratori e guanti protettivi possono essere acquistati nella normale rete di farmacie e strutture mediche.

Il traffico aereo si sta gradualmente normalizzando. Le informazioni attuali sono disponibili sul sito
Web dell'aeroporto Václav Havel di Praga
o Aeroporto di Brno.

Castelli, château, musei e gallerie sono aperti al pubblico. In ciascuna delle quattordici regioni della
Repubblica Ceca sarà possibile visitare dozzine di monumenti storici, tra cui château e castelli, patrimonio UNESCO. Segui le informazioni attuali sul sito web dell’Istituto Nazionale dei Monumenti Storici.

All'interno si consiglia di indossare le maschere e mantenere una distanza di sicurezza. La disinfezione è disponibile in ogni edificio. Il numero di visitatori nei singoli edifici è limitato in base alle dimensioni dell'edificio stesso.

Un nuovo coronavirus e malattia COVID-19:

Se si verificano sintomi di COVID-19: respiro corto, tosse, febbre oltre i 37° C, dolori muscolari e mal
di testa, affaticamento, chiamare il 112 e consultare un medico. La comunicazione sulla linea è in
inglese, tedesco e francese.

Il test per COVID-19 è a pagamento e il prezzo massimo è di CZK 1.756 (65 euro). Gli stranieri possono essere testati nelle seguenti strutture mediche:

o contattare l'infoline internazionale 112.

Informazioni presso le ambasciate

Informazioni dettagliate sulle condizioni d’ingresso per i turisti sono disponibili sul sito web dell'ambasciata del paese da cui si prevede di arrivare: