COVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA

COVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA

Stato di emergenza fino al 28.2.

HomeCOVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA
Da venerdì 5 febbraio 2021, le condizioni di ingresso delle persone nella Repubblica Ceca sono cambiate. Le regole si applicano sia all'ingresso di stranieri che al ritorno di cittadini cechi e residenti nella Repubblica ceca. La condizione di emergenza è valida fino al 28.2. Queste modifiche intendono rispondere alle nuove varianti del coronavirus e coordinare le azioni relative a questo problema a livello dell'UE. Cambieranno le regole relative ai test per la rilevazione del coronavirus destinati ai viaggiatori in arrivo in Repubblica Ceca. Il cosiddetto semaforo sarà ampliato con l'aggiunta di un nuovo colore, il rosso scuro, che include gli ingressi da paesi ad alto rischio.

Dal 5 febbraio si applicano le seguenti regole per l'ingresso dall'estero:

Rosso scuro
I viaggiatori provenienti da questi paesi (sia gli stranieri che i cittadini cechi) devono compilare un modulo d'ingresso prima di entrare in Repubblica Ceca. Allo stesso tempo, devono sottoporsi al test PCR (non prima delle 72 ore precedenti l'inizio del viaggio) o antigenico (non prima delle 24 ore precedenti l'inizio del viaggio). In seguito, devono restare in quarantena per cinque giorni, quindi sottoporsi ad un altro test PCR in Repubblica Ceca (non prima del 5° giorno successivo all'ingresso). L'autoisolamento è necessario fino a quando non viene presentato il secondo test negativo. Questa categoria include Estonia, Irlanda, Lituania, Spagna, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Lettonia, Andorra, Monaco, San Marino e tutti i paesi terzi non presenti nell'elenco a basso rischio di incidenza della malattia. Se una persona entra in Repubblica Ceca senza prima essersi sottoposta ad un test, questa dovrà restare in quarantena per 10 giorni. Se non osserva tale misura, rischia una sanzione dall’importo massimo pari a tre milioni di corone. Se i cittadini cechi entrano in Repubblica Ceca attraverso altri paesi ad alto rischio senza però restarci per più di 12 ore, si applicheranno le regole relative alla destinazione di partenza.
 
Rosso
I viaggiatori provenienti da questi paesi (sia gli stranieri che i cittadini cechi) devono compilare un modulo d'ingresso prima di entrare in Repubblica Ceca. Allo stesso tempo, devono sottoporsi al test PCR (non prima delle 72 ore precedenti l'inizio del viaggio) o antigenico (non prima delle 24 ore precedenti l'inizio del viaggio). In seguito, devono presentare il secondo test PCR eseguito in Repubblica Ceca anche prima del 5° giorno successivo all'ingresso. L'autoisolamento è necessario fino a quando non viene presentato il secondo test negativo. Questa categoria include la maggior parte dei paesi europei, vale a dire Francia, Italia, Cipro, Liechtenstein, Lussemburgo, Ungheria, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Austria, Romania, Germania, Svezia, Svizzera, Azzorre, Madeira e Isole Canarie.
 
Arancione
I viaggiatori provenienti da questi paesi (sia gli stranieri che i cittadini cechi) devono compilare un modulo d'ingresso prima di entrare in Repubblica Ceca. Allo stesso tempo, devono sottoporsi al test PCR (non prima delle 72 ore precedenti l'inizio del viaggio) o antigenico (non prima delle 24 ore precedenti l'inizio del viaggio). Questa categoria include Finlandia, Grecia, Islanda e Norvegia.
 
Verde
I viaggiatori provenienti da questi paesi possono entrare senza alcuna restrizione. Tra gli Stati europei, è presente in questa categoria solo la Città del Vaticano. La categoria include inoltre Australia, Repubblica di Corea, Nuova Zelanda, Singapore e Tailandia.

Informazioni del governo della Repubblica Ceca sulla lotta contro la malattia:

Status Quo
Situazione

Status Quo

Nella Repubblica Ceca lo stato di emergenza rimarrà in vigore fino al 28 febbraio.
• Oltre ai viaggi di lavoro, le persone che viaggiano per motivi medici in un'altra città possono anche utilizzare i servizi di hotel, pensioni e altre strutture ricettive.
• Gli uffici verranno aperti di recente senza limitazioni. Devono funzionare secondo i normali orari di ufficio in modo che non si formino code.
• Le biblioteche possono aprire finestre di dispensazione.
• Le scuole possono sostenere esami su commissione qui.

Informazioni presso le ambasciate

Informazioni dettagliate sulle condizioni d’ingresso per i turisti sono disponibili sul sito web dell'ambasciata del paese da cui si prevede di arrivare: