COVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA

COVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA

Ingresso in Repubblica Ceca

HomeCOVID-19 ATTUALMENTE IN REPUBBLICA CECA
Aggiornamento del 15.10.2021
Dal 2 agosto sono cambiate le regole per gli arrivi in ​​Repubblica Ceca. Di recente, sarà necessario presentare un test negativo dopo l'arrivo da tutti i paesi e compilare il modulo di arrivo. L'Italia è attualmente  nella categoria arancione a medio rischio, mentre la Svizzera si è colorata di rosso.

Condizioni d'ingresso nella Repubblica Ceca 


Quando pianifichi una visita nella Repubblica Ceca, è importante da dove vieni. I singoli Paesi sono suddivisi per colore in base al grado di rischio di infezione (sistema a “semaforo”). Se stai viaggiando da un paese che non fa parte dell'Unione Europea, contatta la tua ambasciata nella Repubblica Ceca e verifica se sei autorizzato ad entrare nel paese.

Gli stranieri (ad eccezione dei viaggiatori provenienti da paesi verdi, stati membri dell'UE) possono venire in Repubblica Ceca solo per motivi essenziali, non per turismo o visita di amici.
Dal 9 luglio 2021 vige l'obbligo per le persone in arrivo da tutti i paesi (compresa la categoria verde a basso rischio) di fornire un modulo di arrivo completamente compilato e allo stesso tempo di sottoporsi a un test antigenico o RT-PCR o fornire il negativo RT-PCR (non più vecchio di 72 ore) o test dell'antigene (non più vecchio di 48 ore) durante l'ingresso nel paese.

Nel caso di altri paesi, sono ancora in vigore le misure esistenti, ovvero sottoporsi al test prima di entrare nel territorio della Repubblica Ceca e fornire la RT-PCR negativa (non più vecchia di 72 ore) o tampone antigenico (non più vecchio di 48 ore) durante l'ingresso nel paese. Quindi, secondo le misure valide, sottoporsi al test RT-PCR (non solo test antigenico) anche in Repubblica Ceca non prima del 5° giorno dopo l'arrivo. Dal giorno dell'arrivo fino alla ricezione dei risultati negativi del test, dovresti rimanere in autoisolamento.

Le eccezioni per il test (ma non la compilazione del modulo di arrivo) si applicano alle persone che sono state completamente vaccinate (14 giorni dopo l'ultima dose) o che hanno già avuto COVID-19 negli ultimi 180 giorni.
Dal 1° luglio, il certificato digitale dell'UE COVID per la vaccinazione, il test o la copertura da COVID-19 sarà utilizzato esclusivamente quando si viaggia all'interno dell'UE. I cittadini della Repubblica ceca completamente vaccinati avranno le loro regole allentate quando viaggiano in tutta l'UE.
 

L'elenco dei paesi a basso, medio e alto rischio è disponibile QUI

Per i cittadini cechi esiste un'applicazione čTečka (E-reader), dove possono salvare il certificato di vaccinazione, i test o il certificato di copertura da COVID-19.

Regole per entrare in Repubblica Ceca

Per i servizi, gli esercizi o gli eventi ai cui clienti sono richiesti i certificati/test si intende garantito l'accesso a coloro che rispettano le condizioni del cosiddetto OTN (vaccinazione, test o guarigione), ossia:
- sono vaccinati (completamente o almeno dalla prima dose devono essere trascorsi 22 gg),
- o hanno un test negativo (72h antigenico, 7 gg PCR)
- oppure hanno un certificato di avvenuta guarigione dal Covid-19 (dal primo test positivo PCR non sono passati più di 180 gg).

E' valido:

  • Aperti i negozi con obbligo di 1 persona ogni 15m2
  • Déhor e spazi interni dei ristoranti: max. 4 persone a tavolo (escl. membri stesso nucleo familiare che abitano insieme), i clienti devono rispettare le condizioni del cosiddetto OTN (vedi sopra).
  • Eventi culturali - possibile ospitare fino al 50% della capacità: all'aperto – è possibile organizzare eventi culturali all'aperto per max. 2000 partecipanti a condizione che gli avventori rispettino il cosiddetto OTN (vedi sopra). Altra condizione è l'uso delle mascherine "respiratori" (FFP2 o superiore). Sono aperti anche gli spazi interni per gli eventi culturali con limite max. di 1000 persone, con obbligo di mascherine FFP2 o superiore, certificato di avvenuta guarigione Covid-19, vaccinazione o test.
  • Eventi privati e pubblici, max. 200 persone all'interno e 500 persone all'esterno secondo le condizioni del cosiddetto OTN (vedi sopra).
  • Hotel e pensioni possono ospitare i clienti anche per altri scopi oltre ai motivi di lavoro. I clienti devono però rispettare le condizioni del cosiddetto OTN (vedi sopra).
  • Aperti zoo e giardini botanici (al 50% capacità)
  • Aperte anche piscine artificiali, saune e spa. Sono applicati limiti di capacità e condizioni specifiche per l'ingresso.
  • Club e discoteche aperti con restrizioni non solo all'interno della struttura, ma anche per l'ingresso.
Tutte le regole da rispettare per clienti e ciascun esercizio e attività qui in dettaglio anche in inglese: https://covid.gov.cz/en/situations
 
Obbligatorio indossare mascherine "respiratori" nei mezzi pubblici, alle fermate, nei negozi e negli esercizi che forniscono servizi.
  • Un respiratore (=mascherina FFP2 o livello superiore) obbligatoria anche negli edifici o all'esterno (anche in tutti i centri abitati, ove non sia rispettata la distanza di 2 metri).
  • Eccezione all'uso della mascherina per i bambini che non hanno iniziato la fequenza scolastica obbligatoria e per i bambini nelle scuole delle regioni in cui l'indice di rischio è sotto il 25.
  • Nei luoghi di lavoro la mascherina non è obligatoria nel momento in cui non sono presenti altre persone oltre i colleghi (valido solo per le regioni in cui l'indice di rischio è sotto il 25).
Maggiori informazioni sulle mascherine quando e dove sono obbligatorie: QUI
 
Come posso avere il mio certificato dopo la vaccinazione fatta in Rep.Ceca? -> Seguo la procedura usando eIdentita.cz o inserendo i miei dati e lo scarico da qui:  https://ocko.uzis.cz/
 
  • Il periodo di quarantena è ristabilito a 14 giorni.
    Ciò vale anche se si è venuti in contatto con una persona positiva. Per questa condizione è inoltre è in vigore l'obbligo di avere un test PCR con esito negativo e senza sintomi.
    Le persone asintomatiche guarite dal Covid-19 da non più di 90 giorni non dovranno andare in isolamento. Queste persone non dovranno nemmeno essere messe in quarantena, e con loro le persone che si sono sottoposte a una vaccinazione completa da almeno 14 giorni.
    Le persone che hanno avuto contatto con le mutazioni pericolose della malattia COVID-19 sono tenute a sottoporsi ad una quarantena di 14 giorni e concluderla con un PCR test con esito negativo (la misura riguarda la mutazione sudafricana, brasiliana e indiana).
  • Maggiori informazioni nel comunicato stampa del governo ceco.
  • https://www.camic.cz/it/news/nuove-regole-per-i-viaggi-daper-la-repubblica-ceca-e-daper-italia/ 


Elenco dei punti disponibili per effettuare il test tampone a Praga:
Lista punti Covid Test Praga


 

Informazioni del governo della Repubblica Ceca sulla lotta contro la malattia:

Status Quo
Situazione

Status Quo

In conformità con le misure antiepidemiche del governo, i siti del patrimonio, i musei e le gallerie, gli spazi espositivi, le fiere, i castelli, i castelli sono aperti al pubblico in regime speciale. Sono ammessi concerti, spettacoli teatrali e proiezioni di film. Gli interni dei ristoranti possono essere aperti in condizioni igieniche rigorose. Le strutture ricettive possono accogliere ospiti che presentino un test negativo per il coronavirus, un certificato di vaccinazione o un documento di aver subito il Covid-19. Le stesse condizioni si applicano quando si entra in ristoranti, teatri, campi sportivi, piscine e altri luoghi con un gran numero di visitatori.
 

Measures and restrictions

Respirators (FFP2/KN 95) are mandatory in shops and shopping centers, services, on all forms of public transport, at public transport stops, on platforms and in waiting rooms, at airports, in health and social service facilities, inside official buildings, at post offices, in pharmacies, cars (members of more than one household), and in a workplace (unless being alone in a room).

Face masks are obligatory outdoors only if two and more people meet with shorter than a two-meter distance, unless they are from the same household.

Everyone is encouraged to wash hands frequently, avoid crowded spaces and large gatherings, and generally behave in a responsible manner to minimize risks. 

Conditions for entering service establishments including accommodation facilities, participation in public events:

  • You can either take 7 days before the PCR test or
  • 72 hours before the antigen test or
  • Be fully vaccinated (at least 14 days after the 2st dose) or
  • Prove that you have in the last 180 days underwent covid-19

GATHERINGS
It is allowed to meet at events under the following conditions: a PCR test (not older than 7 days), an antigen test (not older than 72 hours), having undergone Covid-19, or being vaccinated.
 
From September 1, for example, there is an increased capacity at mass events for the unvaccinated. Until 3,000 people are full, it will not matter if people have a valid coronavirus test, will be vaccinated or if they have had the disease in the last 180 days.
At higher capacity, at least half of the capacity must now be occupied by those who are fully vaccinated or have undergone covid-19. The remaining part of the capacity can also be occupied by test persons.
 
No nose and mouth protection is required outdoors.
 
An exception is cultural events such as concerts, theater and film performances, etc. There remains an obligation to wear a respirator or other protective device without an exhalation valve with a filtration efficiency of at least 94 % (class FFP2 / KN 95).

SHOPS AND SERVICES
The capacity of shopping centers and retail stores is limited to 1 person per 10 square meters, while maintaining a spacing of 1,5 meters.
Holding of farmers' markets is allowed.

RESTAURANTS AND OTHER GASTRONOMIC FACILITIES
Interiors of restaurants may open under strict hygienic conditions. At each table, only 6 guests can be seated, with the exception of people from the common household.
If it is a table with 10 or more seats, more people can be seated, so that there is a distance of at least 1.5 meters between groups of up to 6 people, with the exception of people from the common household. Spacing of 1.5 meters between groups is mandatory. Wearing of respirators is required when not eating. Guests have to show either a negative test for coronavirus, a vaccination certificate, or a document on having undergone Covid-19.

HOTELS AND OTHER ACCOMMODATION FACILITIES
Accommodation facilities may accommodate guests who show either a negative test for coronavirus, a vaccination certificate, or a document on having undergone Covid-19.
Guests are allowed to be served in the hotel's restaurants from 6 am until 10 pm.

MUSEUMS, GALLERIES, MONUMENTS
Museums, galleries, heritage sites, exhibition spaces, fairs, castles, chateaux, zoological and botanical gardens may open under strict sanitary conditions. The capacity is limited to 1 person per 10 square meters, while maintaining a spacing of 1,5 meters, with full capacity.
Guided tours for up to 20 people are allowed.

CULTURAL EVENTS
From September 1, 100 percent of the capacity can be filled at cultural and sports events.
Half of people over three thousand people will have to have a test, half will be either after vaccination or after covid-19.

Music, game, dance, social clubs and discotheques may open.
Up to 250 persons may take part in congresses and conferences, provided that maximally half of the capacity of the indoor space is used.
The visitors to all the events and venues mentioned above are required to wear respirators, show either a negative test for coronavirus, a vaccination certificate, or a document on having undergone Covid-19.

AMATEUR AND PROFESSIONAL SPORTS ACTIVITIES
Indoor sports grounds, artificial swimming pools, saunas, salt caves, and wellness are open to the public. Visitors are required to show either a negative test for coronavirus, a vaccination certificate, or a document on having undergone Covid-19.

Health services

If you have reason to suspect you might be ill with the coronavirus and have flu-like symptoms (dry cough, fever, joint pain), call the coronavirus hotlines:
National Institute of Public Health:
+ 420 724 810 106 or  + 420 725 191 367.
Ministry of Foreign Affairs of the Czech Republic:
 + 420 224 181 111 or  + 420 224 182 425 
 

eRouska app

The Ministry of Health recommends that everyone in the Czech Republic download the free eRouska application to their mobile phones. eRouska uses Bluetooth technology and is compatible with Android and iOS operating systems. The application completely anonymously detects which other users of the application you have come into closer contact with and can notify you if you have encountered an infected person and considered voluntary quarantine or if you feel symptoms seek professional help. More information about the application: https://erouska.cz/en.

The application in the English version can be downloaded here.

Informazioni presso le ambasciate

Informazioni dettagliate sulle condizioni d’ingresso per i turisti sono disponibili sul sito web dell'ambasciata del paese da cui si prevede di arrivare: