Suggerimenti per gli amanti del vino

Suggerimenti per gli amanti del vino

Sapete dove andare a bere del buon vino in Repubblica Ceca? Ecco 7 suggerimenti che vi dimostrano che una vacanza in Repubblica Ceca può essere frizzante!

Anche se la Repubblica Ceca si trova a latitudini dove non tutti si aspetterebbero vigneti estesi, vi trovate vitigni di qualità con terroir o cantine uniche dove il vino matura da più di 500 anni. Il vino viene coltivato nelle zone più calde del paese, tipicamente nella Moravia meridionale, dove i meandri dei fiumi o il paesaggio ondulato crea un microclima specifico sfruttato dai viticoltori locali. Negli ultimi anni, il vino bianco della Moravia è molto ricercato dai migliori ristoranti Michelin del mondo. Pertanto, vi consigliamo di dargli una chance! Dove andare ad assaggiarlo?

"Templářské sklepy" (Le cantine dei Templari) di Čejkovice

La ricca storia di Čejkovice, una città della Moravia meridionale situata tra Hodonín e Břeclav, ebbe inizio a metà del XIII secolo, quando il territorio apparteneva all'Ordine dei Cavalieri Templari. Proprio i Templari cominciarono a coltivare la vite e a costruire la fortezza che domina ancora il villaggio. Oggi, la fortezza ospita un albergo e la Galleria dei vini del castello, con una ricca offerta di vini della regione circostante. I Templari costruirono anche vaste cantine che usavano per produrre il vino. Le cantine erano volutamente alte, in modo da permettere ai cavalieri di entrarci a cavallo, e la larghezza dei corridoi permetteva il passaggio di carri a pieno carico. Durante la visita delle cantine, vedrete il più grande barile usato in Repubblica Ceca, che ha una capacità di 20.250 litri, e una bottiglia di vino da 200 litri. Nell'ambito della visita guidata delle cantine, vi sarà anche offerta la possibilità di degustare i tesori dell'epoca dei Templari. L'esteso complesso di corridoi sotterranei ospita un'elegante enoteca.

Il vigneto di Šobes nel cuore del parco nazionale

Il vigneto di Šobes, non lontano da Znojmo, è uno dei più bei vigneti di tutta la Repubblica Ceca. Ha un microclima specifico, dovuto alla posizione sul versante meridionale di una formazione rocciosa in un meandro del fiume Thaya. Inoltre, si trova nel Parco Nazionale di Podyjí, pertanto la natura circostante è indicata per passeggiate a piedi o in bicicletta. Il vigneto ha una superficie di 11 ettari e si colloca tra le migliori posizioni vinicole in Europa. Inoltre, nella stagione estiva è aperto uno stand presso il vigneto in cui è possibile acquistare il vino locale in bottiglia o semplicemente nel bicchiere e godersi la magnifica veduta.

Villaggio vinicolo di Nechory

All'estremo sud della Moravia, tra Hodonín e Břeclav, si trova il comune di Prušánky, con l'antica collina vinicola di Nechory, costituita solo da cantine. Tuttavia, ha l'aspetto di un piccolo villaggio con piazza e vicoli. A Nechory si tengono diversi eventi interessanti sul tema del vino e del folclore, come ad esempio la festa del vino "K Nechorám do sklepa" (Andiamo nelle cantine di Nechory). Qui è possibile non solo degustare vini, ma anche fare sport grazie alla pista ciclabile che attraversa il villaggio.

Cantine vinicole di Plže

Le cantine vinicole di Plže, nella periferia del comune di Petrov, sono un complesso unico di cantine storiche. Vengono dette "il gioiello della regione Slovácko". Si trovano a pochi chilometri da Strážnice, dove potete visitare anche il tradizionale museo a cielo aperto della Moravia meridionale. Il complesso di cantine vinicole è costituito da alcuni tra i più antichi edifici di architettura popolare della Repubblica Ceca, risalenti talvolta a 500 anni fa! Le facciate di alcune cantine sono intonacate con una combinazione semplice ma bella di bianco e blu, mentre altre sono decorate con ornamenti folcloristici colorati. Durante l'estate, è aperta un'enoteca dove ogni visitatore può degustare il vino dei piccoli produttori locali.

Castello di Lampelberg

Il vino al castello? Non è un problema! Lampelberg si trova al centro di vigneti che si estendono su una collina al confine tra Repubblica Ceca e Austria, a pochi chilometri da Znojmo. La veduta del paesaggio ondulato dei vigneti cechi e austriaci è unica. Il castello non è medievale, è stato costruito nel 1860. Oggi, qui trovate un'enoteca con possibilità di rinfresco in servizio nella stagione estiva. È il luogo ideale per le escursioni a piedi con panorami mozzafiato.

Due suggerimenti a Valtice

E in quale altro luogo terminare il nostro pellegrinaggio del vino se non al castello di Valtice e nei suoi dintorni, dove hanno governato per secoli i principi del Liechtenstein?

I sotterranei di Valtice sono costituiti da una serie unica di cantine storiche del XIII secolo di grande successo grazie alle attività dei produttori di vino che presentano gradualmente al pubblico la loro produzione. Oggi, i sotterranei sono formati da un labirinto di cantine e corridoi storici interconnessi. Tutti gli amanti del buon vino e della storia lo apprezzeranno. Sono pronti sia per i singoli visitatori che per i grandi gruppi di turisti. Basta prenotare in anticipo. E cosa vi aspetta qui? Ad esempio, la Notte delle cantine aperte (Noc otevřených sklepů) e, all'inizio di settembre, potrete gustare il "Burčák" (mosto di vino) nei sotterranei di Valtice, comprese le serate con musica popolare.

A Valtice vi consigliamo inoltre di visitare un altro luogo. Proprio nelle cantine del castello di Valtice si trova il Salone dei vini della Repubblica Ceca. Qui avrete la possibilità di degustare i migliori 100 vini di tutta la Moravia e la Boemia. L'offerta cambia ogni anno e durante la degustazione conoscerete i vini della migliore qualità prodotti grazie ai nostri vigneti e maturati nelle nostre cantine. Il Salone dei vini include l'esposizione didattica dedicata alla viticoltura.

E, se dopo la visita delle cantine doveste avere ancora tempo e voglia, potrete visitare i monumenti dell'intero Paesaggio culturale di Lednice-Valtice, iscritto nella lista dell'UNESCO.