Alfons Mucha è stato un pittore fenomenale, icona dell’Art Noveau europea e maestro del lavoro con luci e ombre. Ha dipinto stupendi quadri e manifesti, disegnato gioielli, carta da parati e incarti per la cioccolata. Nacque in Moravia meridionale e i luoghi della sua attività sono ricordati nel cosidetto percorso di Mucha.
Il luogo più conosciuto del percorso è il castello di Moravský Krumlov dove è esposta l’Epopea slava, l’opera della vita di Alfons Mucha. Mucha lavorò per 18 anni a un ciclo unico di 20 tele sulla storia degli Slavi, dalla preistoria fino all’inizio del XX secolo. In seguito, invece di venderle, ne fece dono alla città di Praga.



Successivamente si può proseguire, per esempio, verso Ivančice, luogo natale di Alfons Mucha, non lontano da Brno. Il monumento locale in piazza offre la più vasta esposizione di tutto il percorso in termini di numero.



Per la terza tappa del percoso di Mucha ci si può fermare a Mikulov, centro vinicolo della Moravia meridionale dove Mucha visse per due anni. Non dimenticatevi dell’hotel Tanzberk luogo in cui Mucha amava andare a bere il vino e il caffè.



L’ultimo luogo è costituito dal municipio a Hrušovany nad Jevišovkou che Mucha decorò con dei mervigliosi affreschi.



 

Indirizzo

Moravský Krumlov
Zámecká 1
672 01 Moravský Krumlov