Nautica – l'offerta unica della Repubblica Ceca

Nautica – l'offerta unica della Repubblica Ceca

Ahoj! Vi invitiamo sull'acqua!

HomeNovitàNautica – l'offerta unica della Repubblica Ceca
La nautica è molto popolare in Repubblica Ceca. Si potrebbe quasi dire che ogni ceco è stato sull'acqua almeno una volta nella sua vita. Il sole vi scalda la schiena e vi lasciate trasportare dal lento scorrere del fiume. Il canto degli uccelli è coperto solo dallo scroscio dell'acqua nelle rapide o dalla vostra pagaia che si immerge nell'acqua... Il vero romanticismo! Ma attenzione, ci vuole anche coraggio, una tenda, un sacco a pelo e un gruppo di buoni amici. Se anche voi siete amanti dei fiumi, delle canoe o del rafting, lasciatevi ispirare dai nostri consigli sui percorsi cechi collaudati per la nautica, compresi quelli che vi incanteranno con la loro natura incontaminata.

Dove noleggiare l'attrezzatura

Se avete intenzione di navigare su un fiume, dovete procurarvi l'attrezzatura giusta. Anche se in Repubblica Ceca non ci sono corsi d'acqua di montagna pieni di rapide impetuose, dovreste tenere a mente che alcuni tratti possono essere comunque pericolosi, specialmente per i canoisti inesperti. Pertanto, è bene riflettere e valutare se avete abbastanza esperienza o se preferite "ingaggiare" una guida esperta che vi accompagni sulla barca o sul gommone. Nelle città con i fiumi navigabili troverete sicuramente un negozio per il noleggio dell'attrezzatura dove saranno felici di consigliarvi su tutto ciò di cui avete bisogno, oppure potete contattare il centro di informazioni turistiche locale che vi indirizzerà a tali negozi. I negozi per il noleggio dell'attrezzatura si trovano in ogni città con fiumi navigabili, ad esempio a Sušice, Praga e České Budějovice.

Berounka

Se siete principianti, vi consigliamo di scegliere il fiume Berounka, che scorre da Plzeň, nella Boemia occidentale, fino a Praga ed è uno dei fiumi navigabili cechi più calmi. I canoisti che non possiedono una barca propria saranno felici di sapere che possono noleggiare un gommone nel negozio locale per il noleggio dell'attrezzatura situato all'inizio della Berounka, a Plzeň. La navigazione della Berounka dura diversi giorni e attraversa un bellissimo paesaggio, ma si possono anche provare tratti più brevi. Il fiume è fiancheggiato da alte rocce, rive erbose e guadi silenziosi, perfetti per fare il bagno nei giorni estivi. Passerete, ad esempio, accanto al castello di Křivoklát e a quello di Karlštejn.

Otava

L'Otava è un fiume aurifero che scorre nella Boemia occidentale e meridionale. Nasce dalla confluenza di piccoli fiumi nella regione della Selva Boema e sfocia nella Moldava. Scorre attraverso le città di Strakonice e Písek, quindi non ve le perderete durante la navigazione. I primi tratti del fiume sono più veloci e sono quindi destinati ai canoisti esperti. I tratti successivi del fiume sono più moderati e si naviga, ad esempio, sotto l'imponente castello di Rabí, che si può visitare. L'Otava è un fiume destinato ai canoisti più esperti, che devono inoltre controllare il livello dell'acqua in anticipo. Specialmente in estate, può capitare che l'acqua sia bassa e non sia possibile navigare sul fiume. I tratti finali sono ostacolati inoltre da una serie di sbarramenti impraticabili.

Sázava

La Sázava è un fiume molto amato dai canoisti. Scorre nella Vysočina e nella Boemia centrale e sfocia nella Moldava. Durante l’estate, quando il livello dell’acqua è più basso, il percorso è adatto alle famiglie con bambini e ai canoisti principianti. In primavera e in autunno, il livello dell'acqua è significativamente più alto, pertanto consigliamo di percorrere il fiume solo ai canoisti esperti. La Sázava scorre attraverso una profonda valle fiancheggiata da vecchi insediamenti di campeggiatori, il che garantisce la presenza di numerosi punti di ristoro lungo la strada. Le rapide si alternano a punti con acqua più profonda e adatta al bagno. Ad esempio, il tratto Týnec nad Sázavou - Pikovice è considerato la parte più bella della Sázava inferiore, con molte belle rapide di bassa difficoltà.

Moldava

La Moldava è il fiume ceco più lungo. Sorge nella Selva Boema e sfocia nell'Elba nei pressi di Mělník, nella Boemia centrale. È uno dei fiumi più popolari destinati alla navigazione sia per la sua lunghezza, che per i bei panorami che offre. L'inizio del fiume nella Selva Boema non è molto adatto alla navigazione a causa dell'altezza del livello dell'acqua e del fatto che il fiume scorre attraverso il Parco Nazionale della Selva Boema. La natura ha la precedenza sui passatempi umani. Tuttavia, da Vyšší Brod, nella Boemia meridionale, il fiume è navigabile e non c'è nulla che vi impedisca di salire a bordo di un'imbarcazione e godervi la navigazione. Vedrete i monumenti più belli, come il Monastero di Zlatá Koruna, il castello di Rožmberk, la città di Český Krumlov e il castello di Hluboká.

Lužnice

Il Lužnice è un altro fiume che si trova nella Boemia meridionale e che sfocia nella Moldava. Il fiume scorre attraverso le città di Tábor e Bechyně, che sono antiche cittadine piene di storia e monumenti. È bene assicurarsi in anticipo che il fiume sia navigabile, il negozio per il noleggio dell'attrezzatura o il centro informazioni sarà sicuramente in grado di consigliarvi. Il Lužnice è un fiume con tanti meandri meravigliosi circondati dalla natura selvaggia dei dintorni.

Ohře

Il fiume Ohře si trova nella Boemia occidentale. Sorge sotto i Monti Metalliferi e sfocia nell'Elba presso Litoměřice. È interessante che i nomi dei fiumi siano rimasti quasi invariati negli ultimi 2000 anni. Il nome Ohře deriva probabilmente da un termine celtico e significa approssimativamente "fiume pieno di salmoni". Oggi questo non è più vero, ma è ideale per la canoa o il rafting. Ad esempio, anche i canoisti principianti sono in grado di completare la navigazione di due giorni sull'Ohře da Kynšperk a Karlovy Vary. L'Ohře vi porterà tra foreste e prati e la difficoltà delle rapide non supera il livello WW I. Il letto aperto del fiume offre vedute interessanti dei boschi fitti ed è possibile ancorare in diversi campeggi lungo il percorso. Il tratto più interessante del fiume inizia sotto Sokolov. Qui, l'Ohře scorre tutto intorno al castello di Loket e sfocia in un'area protetta chiamata Slavkovský les (foresta di Slavkov). Raggiunge abbastanza rapidamente la gola delle Rocce di Svatoš e poco dopo Karlovy Vary. L'unico svantaggio del fiume sono gli sbarramenti, impraticabili e pericolosi, che è meglio aggirare a piedi spostando a mano le barche.

Morava

La Morava è uno dei pochi fiumi navigabili della Moravia. Sorge sotto il monte Králický Sněžník, scorre attraverso tutta la Moravia e nel sud si versa nel fiume Thaya e continua fino al Danubio. Il corso medio e quello basso sono navigabili tutto l'anno. Passerete attraverso l'area protetta chiamata Litovelský Pomoraví e la città storica di Olomouc. È il fiume con più interventi dell'uomo della Repubblica Ceca, quindi non vi aspettate tanti meandri e una natura incontaminata; tuttavia, non ci sono dighe che limitano la navigazione.

Museo della nautica di Zruč nad Sázavou

L'obiettivo del Museo della nautica, che si trova nel complesso del castello di Zruč nad Sázavou, al confine tra la regione Vysočina e la Boemia centrale, è quello di rappresentare la storia e le tradizioni della Repubblica Ceca. Solo presenti non solo interessanti reperti come le barche storicamente utilizzate dai canoisti, ma anche altre attrezzature che appartengono intrinsecamente alla nautica. Vedrete barche che ne dimostrano lo sviluppo storico dagli inizi agli anni '90 del XX secolo. L'esposizione include anche modelli che si possono toccare e un simulatore di canoe. Se siete interessati al fenomeno della nautica, venite a visitare il museo.