Godetevi i giardini romantici dei castelli

Godetevi i giardini romantici dei castelli

Lasciatevi tentare da una passeggiata romantica, vedute mozzafiato e labirinti.

HomeNovitàGodetevi i giardini romantici dei castelli
La magia dei castelli cechi è arricchita da ampi e incantevoli giardini. Potete ammirarli in ogni stagione, ma in primavera, quando tutto inizia a fiorire, sono sicuramente più belli. Nei nostri suggerimenti trovate giardini in stile francese e inglese, ampi parchi con una varietà di esemplari unici e edifici interessanti che ne completano l’aspetto. Che cosa può esserci di meglio di una romantica passeggiata in giardini fioriti?

I giardini Květná e Podzámecká di Kroměříž

In Moravia orientale, a Kroměříž, i vescovi e gli arcivescovi di Olomouc costruirono la propria residenza estiva. Il Castello, insieme ai giardini Květná (dei Fiori) e Podzámecká (Sotto il Castello), è iscritto nella Lista del patrimonio culturale e naturale mondiale dell’UNESCO. Il “Giardino dei Fiori” è decorato da aiuole geometriche, labirinti, un colonnato con una galleria di statue, una rotonda con grotte e un pendolo di Foucault. Il “Giardino Sotto il Castello”, precedentemente utilizzato come orto, è stato trasformato in giardino barocco nel XVII secolo. Nelle condizioni climatiche ideali delle cantine del castello viene preparata per i visitatori una vasta gamma di eccellenti vini della Moravia abbinati a degustazioni.

Il Paesaggio culturale di Lednice-Valtice

Un altro bene presente sulla Lista UNESCO è il Paesaggio culturale di Lednice-Valtice in Moravia meridionale, non lontano da Brno. Si tratta del più vasto complesso naturale-culturale del mondo, quindi non desta meraviglia il fatto che sia definito il Giardino d'Europa. Ampi parchi, una serie di laghetti artificiali ed edifici storici immersi nella natura (tenute di caccia, chiese, cappelle) meritano sicuramente di essere ammirati con una passeggiata, così come i due magnifici castelli di Lednice e Valtice.

Il giardino del Castello di Český Krumlov

Il Castello statale di Český Krumlov in Boemia meridionale è una delle mete turistiche più visitate e un monumento dell’UNESCO. La parte più estesa del complesso del castello è il giardino barocco fondato nella seconda metà del XVII secolo. Nel XIX secolo, l'aspetto del giardino cambiò radicalmente, diventando un vero e proprio giardino all’inglese. Oggi è possibile passeggiare in oltre 10 ettari e sicuramente vale la pena fermarsi alla bellissima fontana a cascata con statue di divinità marine, vasi e allegorie delle quattro stagioni.

I giardini del Castello di Praga

Venite a vivere momenti irripetibili in un ambiente romantico dal quale si può ammirare l’eccezionale panorama di Praga. Nel complesso del Castello di Praga si trovano diversi giardini accessibili gratuitamente al pubblico. Mentre i giardini del lato settentrionale sono tra i più preziosi dal punto di vista storico, i giardini del lato meridionale offrono vedute incantevoli della parte storica della città. Il più grande è il Giardino reale, dove si trovano monumenti come la Residenza reale estiva, la Sala della pallacorda e la Corte dei leoni (Královský letohrádek, Míčovna e Lví dvůr), oltre ad alberi centenari importati dall'estero.

Il Giardino del Castello di Troja a Praga

Il Giardino del Castello di Troja si estende intorno al Castello di Troja e, se amate lo stile barocco, dovete assolutamente visitarlo. Si tratta infatti di un classico esempio di giardino barocco, pieno di statue, pergolati, urne, vasi, gazebi e laghetti. Nella parte orientale del giardino si trova un labirinto fatto di carpini e ostacoli d'acqua.

Il parco del Castello di Průhonice

Il Parco del Castello di Průhonice presenta una natura da favola a pochi chilometri a sud-est di Praga. Si tratta di uno dei più grandi parchi naturali d’Europa e nel 2012 è stato iscritto nella Lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. In 250 ettari trovate un vero e proprio parco da favola, grandi stagni e chiuse e circa 1600 specie di alberi locali ed esotici. È eccezionale soprattutto la collezione di 8000 rododendri rappresentanti 100 specie diverse.

I giardini del Monastero di Litomyšl

Se andate in Boemia orientale, dovete visitare assolutamente i giardini del Monastero di Litomyšl. Si trovano presso l'ex Monastero degli Scolopi, tra le due chiese di Litomyšl. I giardini si estendono per 11.000 m2 su una collina sopra la città. Oltre alla splendida veduta dei dintorni, si possono ammirare anche un gazebo, aiuole fiorite, una piscina con spruzzi d’acqua e le statue del grande scultore ceco Olbram Zoubek. I prati locali invitano a rilassarsi e la piacevole atmosfera è sottolineata dalla musica classica in sottofondo e dall'illuminazione degli spazi che cambia di giorno e di notte. I giardini del Monastero sono accessibili tutto l'anno.

Se volete conoscere questi giardini (e non solo) in modo non convenzionale, vi consigliamo di visitarli durante il secondo fine settimana di giugno, nell’ambito dell’evento Víkend otevřených zahrad (Fine settimana dei giardini aperti; 8–9/6/2019). In Repubblica Ceca hanno aderito al progetto i luoghi più visitati, che hanno ovviamente preparato un programma di accompagnamento. Si tratta soprattutto di visite guidate per apprendere la storia, lo stato attuale e i progetti futuri dei giardini/parchi e di altri programmi quali concerti, spettacoli teatrali, ecc.