San Valentino in Repubblica Ceca: stradine romantiche, ottimo cibo e il ponte degli innamorati

San Valentino in Repubblica Ceca: stradine romantiche, ottimo cibo e il ponte degli innamorati

Dove andare a San Valentino? Abbiamo alcuni consigli per voi: visitare ristoranti che vantano una stella Michelin o le più belle vedute del fiume Moldava.

HomeNovitàSan Valentino in Repubblica Ceca: stradine romantiche, ottimo cibo e il ponte degli innamorati
San Valentino sta arrivando e la Repubblica Ceca è senza dubbio uno dei posti migliori in cui trascorrere la festa degli innamorati con la propria dolce metà. Potete scegliere di passeggiare per le stradine romantiche della vecchia Praga, farsi un selfie sul Ponte Carlo o andare all'avventura fuori Praga.

Praga: passeggiate romantiche e cibo eccellente

Praga e le sue strade tortuose sono fatte apposta per una passeggiata romantica in due. L'isola di Kampa a Malá Strana è uno dei luoghi più affascinanti di Praga. Oltre all'incantevole veduta del Lungofiume di Smetana (Smetanovo nábřeží) con il Ponte Carlo e il Teatro Nazionale, qui si trova anche il cosiddetto ponte degli innamorati: il più antico ponticello sul fiume Čertovka alle cui ringhiere gli innamorati appendono i lucchetti con il loro nome, buttando poi le chiavi nel fiume. Da Kampa si può passeggiare sul ponte più antico di Praga, il Ponte Carlo, che ha un'atmosfera indimenticabile soprattutto al mattino presto o a tarda notte. Da lì potete ammirare il più grande complesso del castello del mondo, il Castello di Praga, che merita sicuramente una visita.

Quando ne avete abbastanza di passeggiare, è bene prenotare un posto in uno dei migliori ristoranti di Praga. Proprio a Malá Strana si può visitare il ristorante U Zlaté studně (Al Pozzo d'oro), che vi conquisterà sicuramente non solo per il cibo, ma anche, e soprattutto, per la veduta della "Città dalle cento torri" (uno dei tanti soprannomi di Praga) e per la parete coperta da lingotti d'oro 18 carati. Ai buongustai più esigenti consigliamo una visita al ristorante Alcron, che dal 2012 vanta una stella Michelin. Gli eleganti interni in stile Art Deco con l'originale camino in marmo degli anni '30 sono lo scenario ideale per la vostra cena di San Valentino. Il ristorante dell'hotel Four Seasons offre invece un San Valentino all'insegna dello stile (e della cucina) all'italiana.

San Valentino nel resto della Repubblica Ceca

Anche le altre località della Repubblica Ceca consentono di trascorrere un'indimenticabile festa degli innamorati. Un'esperienza eccezionale è offerta, ad esempio, dalle Terme di birra di Štramberk, nella Moravia settentrionale; le terme di birra sono presenti anche a Karlovy Vary, nella Boemia occidentale (le prime terme di birra locali offrono un'ora di relax in vasche giganti da mille litri), a Harrachov, sui Monti dei Giganti (Krkonoše), e a Kutná Hora, situata ad un'ora di automobile a est di Praga. Se preferite il vino, potete andare alle terme di vino di Hustopeče o nel Paesaggio culturale di Lednice-Valtice che, con un'area di 283,09 km2, è considerato il paesaggio culturale più esteso d'Europa e probabilmente del mondo. Ma, soprattutto, nelle cantine del Castello di Valtice potete trovare la mostra con degustazione del Salone dei vini della Repubblica Ceca. Quasi tutti i wellness hotel in Repubblica Ceca offrono pacchetti di San Valentino vantaggiosi, quindi dovete solo decidere se volete che la vostra dolce metà sia "coccolata" nella romantica e aristocratica atmosfera del Castello di Mcely, nella Boemia centrale, all'hotel Omnia di Janské Lázně, sui Monti dei Giganti (Krkonoše), o all'hotel Maximus Resort presso il lago artificiale di Brno.

In alternativa, è possibile trascorrere un San Valentino insolito godendosi la serata in località naturali romantiche, come le Rocce di Prachov (Prachovské skály), ammirando il tramonto presso la Porta di Pravčice (Pravčické brány) o il paesaggio dal belvedere Máj nella Boemia centrale, che si trova non lontano dal villaggio di Teletín, sopra le ex "Rapide di San Giovanni" (Svatojánské proudy), ed è considerato uno dei panorami più belli del fiume Moldava.