Salute e riposo nelle terme ceche

Salute e riposo nelle terme ceche

Aria pulita, fanghi curativi e sorgenti sulfuree. Tutto questo si trova in Repubblica Ceca!

Il paesaggio della Repubblica Ceca ha molte forme. Una di esse sono le terme. Difficilmente riuscirete a trovare una regione senza terme, benché piccole. Il trattamento con risorse naturali ha una lunga tradizione. Karlovy Vary e Mariánské Lázně sono ben conosciute oltre confine, ma oggi vi presentiamo le terme meno note che offrono quindi più pace e tranquillità. Inoltre, è possibile combinarle con escursioni e visitare luoghi interessanti.

Janské Lázně – le uniche terme nei Monti dei Giganti (Krkonoše)

Nei Monti dei Giganti (Krkonoše), la catena montuosa ceca più alta, trovate non solo l’aria pulita di montagna, ma anche un’acqua termale dagli effetti benefici. Sin dal XVII secolo, qui si trovano terme molto ambite, circondate da un'oasi di tranquillità e dalla natura incontaminata. Vi si curano le patologie dell’apparato locomotore e vengono offerte anche terapie oncologiche e per i disturbi all’apparato respiratorio. Se ci andate, il pregio principale delle terme di Janské Lázně è la loro posizione in mezzo alle montagne, e quindi la possibilità di fare sport per tutto l'anno. Escursioni in estate, sci in inverno. In estate, la torbiera locale è una delle mete preferite, in cui ci si sente come nel bel mezzo di una tundra nordica. Tuttavia, anche le mete più lontane non sono così irraggiungibili. La salita sul monte Sněžka e le escursioni alle cascate di Mumlava hanno il loro fascino sia in inverno che in estate. Gli appassionati di golf hanno a disposizione un campo da golf nel villaggio di Mladé Buky.

Karlova Studánka – terme di montagna con l’aria più pulita

In una piccola valle di montagna nel cuore dei Monti Jeseníky si trovano le terme con l'aria più pulita della Repubblica Ceca. Secondo alcuni rilevamenti, in nessun’altra parte dell’Europa centrale si respira meglio! Le terme di Karlova Studánka sono inoltre quelle situate alla massima altitudine e sono affascinanti proprio per la loro posizione. L’originale architettura locale è davvero interessante. Le case in legno combinano elementi di architettura popolare, classicista e impero. Le sorgenti minerali utilizzate sin dal XVIII secolo e l'aria pulita trattano malattie respiratorie, diabete e varie patologie nervose. Dove fare escursioni nei dintorni? Il sentiero didattico che circonda il fiume Bílá Opava attraversa una foresta con molte rapide e cascate e si percorre solo su ponticelli e scale. Vale sicuramente la pena di fare lunghe passeggiate, ad esempio salire sul belvedere della roccia “Rolandův kámen” (Pietra di Rolando) e sulla montagna più alta della Moravia, il monte Praděd. Interessante è anche la visita al castello romantico di Sovinec, che è il più grande complesso della Moravia.

Teplice – le terme più antiche dell’Europa centrale

La città di Teplice, situata al confine tra Boemia settentrionale e Boemia occidentale, all’ombra dei Monti Metalliferi, ha una storia gloriosa e le sue terme furono visitate da re e imperatori. Le terme, tuttavia, non sfruttano solo il loro passato, sono dotate di attrezzature moderne e, se soffrite di mal di schiena e articolazioni, qui vi sentirete come nella bambagia. L’acqua locale, usata anche da romani e celti, cura le malattie dell’apparato locomotore, compresi i reumatismi, l’osteoporosi e l’artrosi, le malattie neurologiche e vascolari, il mal di schiena e di testa e la sclerosi multipla. Durante le terapie potrete anche fare diverse escursioni. A pochi chilometri da qui si trova la cittadina di Duchcov. Il castello locale è legato per sempre a Giacomo Casanova, che visse qui per tredici anni e poi vi morì. Inoltre, i Monti Metalliferi sono attraversati da sentieri didattici e piste ciclabili e nascondono diverse miniere storiche.

Terme di Třeboň – le terme di fanghi nella regione dal duplice clima

Le terme della Boemia meridionale a Třeboň si trovano in una regione con centinaia di stagni e argini secolari. Già alla fine del XIX secolo, la cittadinanza locale iniziò a sfruttare per scopi medici i fanghi locali ad alto contenuto di torba. A Třeboň si curano malattie dell’apparato locomotore, malattie reumatiche, condizioni post-traumatiche e postoperatorie, artrosi, reumatismi, osteoporosi e gotta. Gli ospiti delle terme hanno molte opportunità per escursioni e gite nel loro tempo libero. Nella città stessa si trova un vasto castello rinascimentale e una bellissima piazza barocca. In bicicletta si può andare ancora più nel cuore del paesaggio di stagni e boschi. Chi preferisce i castelli deve assolutamente visitare quelli di Hluboká e Červená Lhota.

Velké Losiny – terme pittoresche

Ai piedi dei Monti Jeseníky, nella Moravia settentrionale, si trova la piccola cittadina di Velké Losiny. Il fattore più prezioso delle sorgenti locali è la loro composizione, oltre alla temperatura. La concentrazione di elementi curativi è altissima, si tratta quindi di acque sulfuree della massima qualità in Repubblica Ceca. Qui si curano malattie neurologiche e dermatologiche, tra cui la psoriasi, l'eczema atopico e l'acne. Nel centro della città si trova un castello rinascimentale con arcate a tre piani intorno al quale si estende il grande parco del castello. Velké Losiny ha anche un’altra tradizione importante: la produzione di carta a mano. La manifattura del XVI secolo è ancora attiva, quindi siete i benvenuti per fare delle escursioni! Intorno alle terme ci sono altri luoghi interessanti per i turisti, come Červenohorské sedlo e le cascate del fiume Bílá Opava.
 
n-czech-spa-relaxation-health

n-czech-spa-relaxation-health