Praga è una delle città con la più alta percentuale di aree verdi

Praga è una delle città con la più alta percentuale di aree verdi

Ha tanti parchi e parchi giochi per bambini

HomeWhat's NewPraga è una delle città con la più alta percentuale di aree verdi
Nella capitale ceca ci sono 180 metri quadrati di aree verdi pro capite. Come ha dimostrato il prestigioso indice "Husqvarna Urban Green Space Index" (HUGSI), elaborato da Husqvarna, Praga occupa il 13o posto nella classifica mondiale e figura fra le prime 10 in Europa, lasciandosi alle spalle Vienna, Ginevra e le capitali del nord Europa.
Le aree verdi coprono circa il 56% della superficie totale della capitale ceca; tale percentuale rappresenta la somma delle aree boschive, che costituiscono il 28%, e delle aree erbose, che occupano il 27% della superficie di Praga. Anche l'indice relativo alla salute media della vegetazione risulta lusinghiero per Praga, con un punteggio totale di 73,04 punti su cento. Se prendiamo in considerazione solo le capitali degli Stati, Praga si piazza al secondo posto mondiale alle spalle di Vilnius, in Lituania.



Così, ad esempio, la capitale ceca supera notevolmente Vienna, nella vicina Austria, che negli ultimi anni domina la classifica delle città con la più alta qualità della vita al mondo ma, rispetto a Praga, le aree verdi occupano solo il 44% della superficie della città.

"Quando, negli anni '80, le famiglie si sono trasferite nei "casermoni", i parchi residenziali erano disseminati di vegetazione incolta e residui di cemento. La vegetazione incolta si è trasformata in aree verdi relativamente belle, perché le persone sono abituate a prendersi cura dei luoghi in cui vivono. Da ogni luogo è possibile raggiungere a piedi un parco, un'area verde o un parco giochi per bambini", dice il vicesindaco di Praga Petr Hlubuček commentando il risultato.



L'indice HUGSI ha esaminato 155 città di 60 paesi del mondo. I parametri principali includevano la citata percentuale di aree verdi urbane e la salute media della vegetazione, la percentuale di aree verdi pro capite, la distribuzione dello spazio urbano e la percentuale di aree boschive o erbose.

Secondo l'indice, la città più verde del mondo è Charlotte, nella Carolina del Nord, Stati Uniti. Le aree verdi occupano il 68% del territorio della città. Gli alberi rappresentano circa la metà delle aree verdi della città più verde d'Europa, la già citata Vilnius, che si è classificata terza nella classifica mondiale, superata solo da Charlotte e Durban, in Sud Africa. La capitale del Perù, Lima, si è classificata ultima nella classifica mondiale con un punteggio di 0,21 e solo quattro metri di aree verdi pro capite. In Europa, Parigi è stata la peggiore e in coda alla classifica figurano anche Rotterdam nei Paesi Bassi, Madrid in Spagna e Atene in Grecia.